Somma sfiora i 18mila abitanti, sempre più “nuovi sommesi”

Venticinque residenti in più. Il saldo naturale è negativo, ma a tenere alto il numero degli abitanti ci sono i nuovi residenti, che vengono in particolare dall'Italia. Calano di poco gli stranieri

Somma Lombardo generiche

Cresce, anche se di poco, la popolazione di Somma Lombardo nel 2018: venticinque cittadini in più, per un totale che sfiora i 18mila abitanti.

Il numero di residenti registrati all’Anagrafe comunale di Somma Lombardo al 31 dicembre scorso è pari a 17944 persone, di cui 8796 maschi e 9148 femmine, contro i 17919 residenti (8797 maschi e 9122 femmine) registrati al 1° gennaio 2018. Il saldo naturale è negativo, 137 nati contro 177 morti (-40), mentre è positivo il saldo migratorio, 758 nuovi iscritti contro 693 cancellati (+65). Il saldo totale è pari a 25 nuovi residenti. I nuclei familiari sono 7651.

I nuovi iscritti all’Anagrafe per trasferimento da altri comuni italiani sono 597, di cui 129 stranieri (22%), mentre gli iscritti per trasferimento dall’estero sono 120, di cui 110 stranieri (92%). Le cancellazioni per trasferimento ad altri comuni italiani sono 567, di cui 147 riguardanti stranieri (26%), mentre i residenti cancellati per trasferimento all’estero sono 69, di cui 21 stranieri (30%).

Diminuiscono, invece, i residenti stranieri a Somma Lombardo: il numero complessivo è sceso di 19 unità. A fronte di un saldo naturale positivo, 24 nati contro 2 morti (+22), si registra un saldo migratorio negativo: 263 nuovi iscritti all’Anagrafe, 304 cancellati (-41). Il saldo totale è pari a 19 residenti stranieri in meno.
In totale la popolazione straniera ammonta a 1981 residenti, pari all’11% del totale. Le nazionalità più rappresentate sono: Romania (445), Albania (268), Marocco (220), Pakistan (134) e Cina (111).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore