Dall’Hip Hop alla canzone milanese, gli appuntamenti alle Cantine

Ecco gli appuntamenti del fine settimana alle Cantine Coopuf di Via De Cristoforis: da venerdì 22 a domenica 24 febbraio

Tempo libero generica

Ecco gli appuntamenti del fine settimana alle Cantine Coopuf. Venerdì 22 febbraio, la serata è tutta dedicata all’Hip Hop con 6 Feed Deep, il format hip-hop per eccellenza della città di Varese. A cura di Stato Brado Crew, veri mattatori della serata, 6FD ospita i migliori Mc e Dj emergenti della zona, che di volta in volta presentano i nuovi album e le nuove uscite discografiche. Ospite speciale Pepito Rella, uno degli astri nascenti del Rap
italiano. Evento Organizzato da: Madboys Eventi & Concerti, Twiggy Varese, Coopuf Iniziative Culturali in collaborazione con Stato Brado Crew.
Inizio ore 22.00, ingresso 5€ consumazione compresa, info@madboys.it.

Sabato sera appuntamento al cardiopalma con le band più cattive di tutta la provincia di Varese. Il 23 febbraio tornano per la terza volta alle Cantine Coopuf i Sore, la “rott’n roll band” per eccellenza della zona, dalla carica e attitudine uniche, propongono uno show veramente carico e coinvolgente. Con loro, per ripetere le gesta della serata dello scorso anno gli Overcharge, band che vanta diversi tour all’estero, e in apertura i giovanissimi Stoned Monkey. (Inizio ore 22.00, Ingresso 5€ consumazione compresa, info@madboys.it).

Domenica invece, spazio all’aperitivo dedicato alla musica milanese d’osteria con Sem Pizzi Duo (Ma sem in tri). Da quando Nanni non c’è più, è nata la necessità di far rivivere quel magico scenario. Il naviglio, i locali fumosi, il fiasco di rosso e, perché no, l’ossobuco con risotto. Per cantare e divertirsi insieme con i migliori autori dell’epoca come Svampa, Gaber, Jannacci, tra musica e poesia. Inizio ore 19.00, per maggiori info: hulk888@gmail.co.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore