Fisco (Pd): «Dal presidente Antonelli una presa di posizione vergognosa sul Pride »

Il consigliere provinciale Giacomo Fisco del gruppo Civici e Democratici commenta la decisione del presidente della Provincia di Varese Emanuele Antonelli di non concedere il patrocinio al Varese Pride 2019

Varese Pride 2018

«Una chiara scelta politica, una presa di posizione vergognosa». Così il consigliere provinciale Giacomo Fisco del gruppo Civici e Democratici commenta la decisione del presidente della Provincia di Varese Emanuele Antonelli, di non concedere il patrocinio al Varese Pride 2019.

«Il Varese Pride è una manifestazione pacifica che da 3 anni anima le vie della città di Varese e che si pone l’obiettivo di rivendicare l’orgoglio della comunità LGBT ma anche quello di combattere il pregiudizio, le discriminazioni e la violenza in ogni loro forma – dice Fisco – E’ una chiara scelta politica che ovviamente noi non condividiamo e su cui siamo pronti a dare battaglia. La decisione del presidente Antonelli è in contrasto con quanto fatto fino ad oggi dalla Provincia, che da tre anni ormai aderisce e patrocina questo importante evento del nostro territorio. Dire di no al Varese Pride con la motivazione che l’evento non corrisponde alle linee programmatiche dell’amministrazione significa ammettere che questa nuova amministrazione a trazione leghista non è sensibile ai temi rivendicati dagli organizzatori ovvero i diritti civili e la lotta alla discriminazione. Mi auguro che questa posizione possa cambiare».

Fin dalla sua prima edizione la Provincia di Varese, guidata allora dal presidente di centrosinistra Gunnar Vincenzi, era stata tra i principali patrocinanti dell’evento, partecipando alla manifestazione con i simboli ufficiali dell’ente.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.