La nuova spiaggia per la colonia di Alassio fa discutere: “Sempre meno spazi liberi”

Le due amministrazioni hanno stretto un accordo che sposta la spiaggia della colonia bustocca in uno spazio che prima era libero attrezzato. Gli alassini, però, non l'hanno presa bene

Ombrelloni

La colonia “Il Sorriso dei Bimbi” di Busto Arsizio si prende la spiaggia libera degli alassini e i cittadini protestano perchè si vedono ridurre ulteriormente gli spazi liberi dagli stabilimenti e sempre più ricacciati fuori dalle zone centrali.

Se a Busto festeggiano, in quanto la vecchia spiaggia era stata completamente erosa dal mare, ad Alassio monta la protesta per la concessione del tratto di arenile attrezzato ad uso esclusivo della colonia bustocca.

Il Comune di Busto Arsizio è proprietario della struttura situata in via Luigi Borri 26 ad Alassio , denominato “Colonia sorriso dei bimbi”,utilizzato anche per il soggiorno estivo/invernale per determinate categorie sociali.
La spiaggia libera attrezzata n°8 è in posizione più centrale, in una zona meglio servita da negozi e altre attività, oltrechè essere raggiungibile più agevolmente ed in minor tempo, con un percorso più breve dell’attuale di circa 450 mt.

Lo spostamento, come si legge nella delibera del comune di Busto Arsizio, porta molti vantaggi ai frequentatori della colonia: “Considerati gli elementi positivi della traslazione e in particolare che la superficie complessiva è di mq. 1.287,36 per la spiaggia libera attrezzata N. 8 e di mq. 936,42per l’attuale spiaggia in concessione.

La nuova spiaggia, pur con una superficie già attrezzata inferiore, presenta un arenile più ampio (mq.1.121,66 contro i 936,42 mq. dell’attuale concessione) con un fronte a mare che è inferiore all’attuale (57,00 metri lineari contro 69,19) ma con una profondità media notevolmente più elevata (18-20 metri contro 5-6) capace di offrire maggiori garanzie di sicurezza per le attrezzature presenti anche in caso di forti intemperie”.
Nella città ligure qualcuno oggi si chiede, invece, quale il vantaggio per Alassio e per i suoi cittadini di voler posizionare le spiagge libere sui lati della propria costa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore