L’appello della moglie di Ivano Ghezzi: “Aiutatemi a cercarlo in Valle Olona”

L'appello sulla sua pagina facebook è rivolto a tutti gli amici di Ivano che hanno un po' di tempo a disposizione: "Cercate anche nei siti abbandonati"

ivano ghezzi

Ancora nessuna novità sulla sorte di Ivano Ghezzi, il 44enne residente a Fagnano Olona da molto tempo insieme alla famiglia (moglie e due figli). L’appello fatto circolare ieri dalla sorella Roberta ha raggiunto le bacheche facebook di migliaia di persone ma di Ivano, per il momento, non sembra esserci alcuna traccia.

La sua auto, ritrovata alla stazione di Busto Arsizio, è l’unica cosa che l’uomo ha voluto far ritrovare, avvisando i parenti per poi spegnere il telefono e non riaccenderlo più. Anche Chi l’ha Visto se ne sta occupando e l’appello è comparso sul sito del programma di Rai3.

Ivano è scomparso la mattina del 18 febbraio da Busto Arsizio, dove ha abbandonato l’auto. Al momento della scomparsa indossava una giacca blu, pantaloni blu, scarpe sportive e un cappello di lana grigio. È alto 180 cm, corproratura normale, peso 75 kg.

La moglie Eleonora ha lanciato un appello per le ricerche in Valle Olona

 Vi posso chiedere se potete contattare tutti quelli che conoscete se hanno anche poco tempo a disposizione di farsi un giro in Valle partendo da Olgiate/Marnate fino a Lozza o verso Golasecca. Più persone lo cercano più probabilità di trovarlo abbiamo. Guardate anche nei siti abbandonati.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 21 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore