Non ce l’ha fatta la giovane mamma investita in viale Lombardia

Giorgia Ceriani aveva 33 anni e per un mese ha lottato in ospedale per sopravvivere al tragico investimento dello scorso 22 gennaio

giorgia ceriani

Non ce l’ha fatta la giovane mamma di 33 anni investita lo scorso 22 gennaio in viale Lombardia a Gallarate. Giorgia Ceriani, madre due bambini, originaria di Legnano.

Giorgia è deceduta lo scorso 14 febbraio, dopo tre settimane in cui ha lottato per sopravvivere al tragico investimento nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Varese.

I familiari hanno acconsentito alla donazione degli organi e la salma è ora a disposizione della Procura della Repubblica di Busto Arsizio per l’autopsia.

La 33enne era stata colpita da un’automobile mentre stava attraversando e sbalzata sul marciapiede. Le condizioni della donna erano parse subito molto gravi e non appena sono arrivati gli operatori del soccorso sanitario, giunti in posto con un’ambulanza e un’automedica, era stata intubata e trasportata d’urgenza in ospedale.

La 33enne era arrivata all’ospedale di circolo a Varese in codice rosso con numerosi traumi sul corpo e alla testa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore