Rilevatori di gas a 300 euro, attenzione ai venditori porta a porta

Sono tornati gli incaricati di una società che vende rilevatori del gas

carabinieri truffa anziana

Cambiano nome e numeri telefonici di riferimento ma sono sempre loro, incaricati di una società che vende rilevatori del gas che utilizzano metodi poco trasparenti pur di convincere le persone ad acquistare il loro prodotto a carissimo prezzo (ve ne avevamo parlato qui).

La segnalazione arriva da Varese dove questi venditori al limite della truffa stanno suonando ai campanelli dei varesini con particolare attenzione nei confronti dei soggetti deboli, soprattutto anziani, sui quali poter mettere in pratica tutte le metodologie più scorrette pur di incassare i 300 euro, prezzo assolutamente fuori mercato, per un rilevatore di fughe di gas.

Il consiglio, come sempre, è quello di far girare la voce e non aprire agli incaricati.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da fc1234va

    Ho telefonato ai carabinieri di Marchirolo per avvertirli che giravano questi individui e che uno di essi lo avevo cacciato dal mio condominio dopo aver tentato di truffare la mia anziana vicina.
    Risposta dei CC : ” Lo sappiamo , ma sono autorizzati . Poi sta alle persone se farli entrare o meno ” !!!!!
    Autorizzati ? Da chi ? Autorizzati a truffare ?
    Risposta deprimente…davvero deprimente. Pazzesco
    Francesco Cencini

  2. Scritto da Felice

    Se loro sono autorizzati a truffare con l’inganno allora io sono autorizzato a difendermi.

Segnala Errore