Un’isola neonatale per la terapia intensiva in dono dagli alpini

Grazie ai proventi della vendita natalizia, l’Associazione  Nazionale Alpini sezione di Varese consegnerà l'importante apparecchiatura all'ospedale Del Ponte

terapia intensiva neonatale

Il panettone solidale degli Alpini porta un nuovo dono.

Dopo i carrelli multisensoriali offerti ai due hospice degli ospedali di Varese e Busto Arsizio, venerdì prossimo, 8 febbraio, nella saletta al quarto piano del Padiglione Leonardo dell’Ospedale Del Ponte di Varese, l’Associazione  Nazionale Alpini sezione di Varese consegnerà un’isola neonatale per la terapia intensiva pediatrica del valore di oltre 27mila euro.

Si tratta di parte dei proventi della raccolta fondi basata sulla “Campagna Panettone dell’Alpino” e impiegati nell’acquisto di un’apparecchiatura individuata grazie alla collaborazione con la Fondazione Ponte del Sorriso Onlus.

In questa prima fase, l’isola neonatale sarà utilizzata in Terapia Intensiva Neonatale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore