Alle Ville Ponti scenari di futuro per la provincia di Varese

Mercoledì 13 marzo verrà presentata la ricerca relativa alle prospettive del territorio realizzata da The European House – Ambrosetti e commissionata da Confartigianato imprese Varese

faberlab tradate confartigianato

“La provincia di Varese: scenari di futuro. Azioni strategiche vincenti per lo sviluppo del territorio” è questo il titolo della ricerca realizzata da The European House – Ambrosetti per conto di Confartigianato Imprese Varese che sarà presentata mercoledì 13 marzo, dalle 17 alle 19.30, al centro congressi delle Ville Ponti (Villa Napoleonica).

Sono già duecento gli iscritti all’incontro che è suddiviso in due momenti: si comincerà con l’illustrazione dello studio a cura di Valerio De Molli, managing partner e amministratore delegato di The European House – Ambrosetti. A seguire si terrà una tavola rotonda moderata da Paolo Fratter (SkyTg24) con Attilio Fontana, presidente di Regione Lombardia,  Davide Galli, presidente di Confartigianato Imprese Varese, Dario Galli, viceministro allo Sviluppo economico, Emanuele Antonelli, presidente della Provincia di Varese e Valerio De Molli, managing partner e amministratore delegato di The European House – Ambrosetti.

L’obiettivo dello studio – 140 pagine di numeri, analisi e propositività – è quello di concretizzare una visione unificante dello sviluppo del territorio della provincia di Varese, considerandola nel più ampio contesto dell’area pedemontana, della Lombardia e della macro-area del Nord-Ovest.

A partire dai dieci punti di forza del territorio e dalle dieci debolezze, si cercherà di proporre azioni e progetti finalizzati alla crescita economica e sociale, creando le condizioni per superare ogni forma di “provincialismo” e rafforzando le relazioni con il sistema-Lombardia e le province limitrofe.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore