Certificati on line, il Tribunale di Busto Arsizio sempre più all’avanguardia

In pochi clic è possibile inserire i dati necessari alla compilazione e ottenere un appuntamento per il ritiro. Una procedura che diminuirà i tempi di attesa dell'utenza e decongestionerà le cancellerie

tribunale busto arsizio

Il Tribunale di Busto Arsizio prosegue a grandi passi verso l’informatizzazione dei servizi al pubblico. Dopo l’app di Asta Legale, che permette di poter avere sott’occhio le aste fallimentari, ora sarà possibile prenotare atti e certificati on line, tramite il sito www.tribunale.bustoarsizio.giustizia.it.

Il servizio è già disponibile ed è stato presentato nei giorni scorsi dal presidente del Tribunale Milo Santangelo e dai rappresentanti di Asta Legale. L’obiettivo è quello di agevolare l’utenza e predisporre il certificato sulla base dei dati forniti tramite il sito. Il certificato si ritira su appuntamento.

Giovanni Ventiurini di Asta Legale descrive il servizio: «Questa innovazione va incontro all’utente e permette di decongestionare le cancellerie. È disponibile anche per tablet e telefono e basta registrarsi per accedere al servizio in pochi clic. Sarà possibile ottenere certificati, atti notori, fallimentari e di volontaria giurisdizione. Parliamo di migliaia di certificati ogni anno».

Per informazioni sul funzionamento c’è un numero da contattare per richiedere delucidazioni: 0331650280.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 02 marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore