Cinque condanne per gli scontri in cui perse la vita Daniele Belardinelli

La pena più severa per Nino Ciccarelli - capo ultrà della curva interista - condannato a 3 anni e 8 mesi; tre anni di carcere per Alessandro Martinoli, ultrà del Varese

Avarie

Sono stati tutti condannati gli ultras a processo oggi con rito abbreviato in relazione agli scontri avvenuti lo scorso 26 dicembre a Milano prima della partita Inter-Napoli, in cui perse la vita Daniele Belardinelli.

Il Gup di Milano ha condannato Nino Ciccarelli – capo ultrà della curva interista – a 3 anni e 8 mesi; Marco Piovella, capo dei Boys della curva nerazzurra, a 2 anni e 10 mesi; Alessandro Martinoli, ultrà del Varese, a 3 anni; Francesco Baj e Simone Tira, ultrà interisti, a 2 anni e 6 mesi. Per Luca Da Ros, che ha fornito elementi utili alle indagini, il Gup ha accolto il patteggiamento a un anno e 10 mesi.

Il processo celebrato oggi con rito abbreviato era relativo al reato di rissa e ad altri reati legati agli scontri. Proseguono invece le indagini per individuare gli altri ultras che hanno partecipato agli scontri e le auto della carovana di tifosi napoletani che hanno investito Belardinelli. Tutti i coinvolti nell’indagine, una ventina ad oggi, sono anche accusati di omicidio volontario.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 20 Marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.