Equitazione Fisdir, molto più di un Campionato Regionale

Domenica 31 marzo allo Sporting club di Cislago in palio i titoli lombardi di dressage e gimkana dedicati ad amazzoni e cavalieri con disabilità intellettivo relazionale

equitazione fisdir cislago

Non sarà solo un Campionato regionale. Domenica (31 marzo) il Garden Sporting Club di Cislago ospiterà molto di più. Merito di Agres Onlus e del suo impegno sempre maggiore per l’integrazione.

Il punto di partenza sarà la sfida con in palio i titoli lombardi di dressage e gimkana dedicati ad amazzoni e cavalieri con disabilità intellettivo relazionale. Se li contenderanno il team padrone di casa e la Sogni e Cavalli di Pavia. L’evento sarà Open, grazie alla presenza dei club Ashd Novara e Lo Stradello di Reggio Emilia.

Le quattro squadre impegnate porteranno a competere anche atleti con disabilità fisica e normodotati, dando vita quindi a un unico, grande concorso integrato. I partecipanti saranno in totale una cinquantina e alcuni di loro si cimenteranno pure nel circuito preparatorio di base per il dressage. Il modello vincente, applicato per la prima volta al Campionato regionale, riprende quello del “Memorial Giulio Soprani”, appuntamento ottobrino che a Cislago è ornai tradizione.

Alla luce dei grandi numeri – mai così tanti gli iscritti -, il programma della giornata sarà particolarmente intenso. Si comincerà alle ore 11, con l’intenzione di concludere verso le 18 con le premiazioni dei vincitori.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore