L’osservatorio astronomico si apre ad una nuova stagione di visite, conferenze e curiosità

Personale appositamente preparato e formato, con la collaborazione degli studenti impegnati nell’alternanza scuola/lavoro accompagneranno i visitatori rispondendo alle domande del pubblico e proponendo iniziative

osservatorio astronomico tradate

Da domenica 10 marzo ed a seguire con regolarità ogni seconda e quarta domenica dei mesi fino a novembre, escludendo il mese di agosto, l’Osservatorio astronomico di via ai Ronchi 75 a Tradate organizza per gli appassionati di astronomia ed i curiosi visite guidate gratuite pomeridiana dalle ore 14,30 alle ore 18.

Personale appositamente preparato e formato, con la collaborazione degli studenti impegnati nell’alternanza scuola/lavoro accompagneranno i visitatori rispondendo alle domande del pubblico e proponendo iniziative che l’Osservatorio intende realizzare nella stagione estiva.

«Sono tante le novità – dice con soddisfazione il Presidente della FOAM 13 Fabrizio Piacentini -, il 2019 sarà un anno importantissimo per noi, ricorderemo il 50° Anniversario dell’avventura umana sulla Luna, con una serie di serate di approfondimento scientifico, grazie alla collaborazione e sostegno economico della Fondazione comunitaria del Varesotto, con relatori e temi di grande attualità».

Con domenica 10 marzo si parte dunque verso una stagione ricca di eventi e di novità per una struttura, l’Osservatorio astronomico che riserverà tante sorprese ed è pieno di potenzialità.

«Il successo dei due corsi di astronomia di base tenuti a pagamento nel 2018, in collaborazione con la Cooperativa Astronatura, ci confortano per l’interesse riscontrato e ci spingono a proporre nuove iniziative che a breve presenteremo – prosegue Piacentini -. Grazie agli interventi di adeguamento tecnico realizzati sul grande telescopio T65 posizionato in cupola, con la nuova telecamera CCD finanziata dal Rotary Tradate, l’Osservatorio ha fatto fare un vero salto di qualità allo strumento che si completerà con la sua remotizzazione che è in fase di realizzazione. Il sito Foam ed una campagna di divulgazione sui social permetterà ai tanti appassionati che seguono le nostre attività di prenotarsi per le prossime serate, una al mese, che sono in programma per la stagione primaverile».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore