Una malnatese nella commissione del Garante regionale per l’Infanzia e l’Adolescenza

Irene Bellifemine, assessore di Malnate e candidato sindaco, è stata nominata nella commissione incaricata di esprimere pareri a formulare proposte per la promozione e la tutela dei minori

Garante regionale per l’Infanzia e l’Adolescenza.

Si è insediata oggi a Palazzo Pirelli la Commissione Consultiva dell’Ufficio del Garante regionale per l’Infanzia e l’Adolescenza.

La Commissione, presente all’insediamento il Garante Massimo Pagani e i consiglieri regionali designati Francesca Ceruti (Lega) e Paola Bocci (PD), è incaricata di esprimere pareri a formulare proposte per la promozione e la tutela dei minori e anche di partecipare alla predisposizione del Piano annuale degli interventi a favore di infanzia e adolescenza. Fanno parte della Commissione anche gli assessori alla Sanità e Welfare Giulio Gallera e alle Politiche per la Famiglia e genitorialità Silvia Piani.

Per la provincia di Varese l’unico membro è Irene Bellifemine, assessore di Malnate e candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative per il centrosinistra. La stessa Bellifemine spiega: «Faccio parte del tavolo dal 2016 ho partecipato come sostituta di Samuele Astuti. Ora ne faccio parte di diritto in qualità di Assessore in rappresentanza di Anci Lombardia. Al tavolo faccio parte della sottocommissione Best Practice  e abbiamo organizzato un seminario per illustrare in regione il progetto della Città dei bambini, del Patto Educativo di Comunità e la figura del Difensore Civico, evento a cui ha partecipato l’Avvocato Laura Damiani e Nadia Cannito in qualità di difensore. Oggi sono ripresi i lavori in regione con la commissione e a breve sarà convocata la sottocommissione.  Per me è un onore far parte di questo tavolo e portare le buone pratiche di Malnate in Regione  Abbiamo avuto il piacere in questi anni di avere ospite il Garante Massimo Pagani al consiglio congiunto dei bambini, ragazzi e degli adulti di fine anno, invito che anche per il prossimo consiglio congiunto del 30 marzo è stato rinnovato e accolto. È importate sapere che le buone pratiche di ascolto e partecipazione che coinvolgono i minori siano obiettivo comune a tutte le forze politiche».

La composizione del Consiglio Comunale di Malnate

I componenti sono:  Marina Bellegrandi (Tribunale di Pavia), Maria Irene Bellifemine(Anci), Vincenza Maria Berardi (Ufficio scolastico regionale),  Carlo Stefano Boerci (Tribunale ordinario di Lecco), Laura Borghetto (Associazioni Terzo settore), Antonella Brambilla (Tribunale minorenni Milano), Ciro Cascone (Procura della Repubblica per i minorenni di Milano), Laura Maria Cosmai (Tribunale ordinario di Milano), Andrea Crivelli (Associazioni Terzo settore), Camilla Filauro (Tribunale ordinario di Monza), Lara Ghilardi (Procura della Repubblica per minorenni di Brescia), Daniela Invernizzi (Associazioni Terzo settore), Cristina Maggia (Tribunale per i minorenni di Brescia),  Carlo Marnini (Associazioni Terzo settore), Veronica Marrapodi (Tribunale ordinario di Bergamo), Antonella Nardo (Tribunale ordinario di Cremona), Maria Chiara Orlando (Associazioni Terzo settore), Maria Eugenia Pupa (Tribunale ordinario di Busto Arsizio), Paolo Tartaglione (Associazioni Terzo settore), Andrea Tinelli (Tribunale ordinario di Brescia), Giulia Troina (Tribunale ordinario di Como), Dimitrji Zanusso (Associazioni Terzo settore), Cinzia Zugnoni (Tribunale ordinario di Sondrio).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore