Pierantonio Verga: oltre quaranta opere in mostra alla Sala Fontana

Il comune di Comabbio rende omaggio a uno dei grandi artisti milanesi del secondo dopoguerra

Arte - Mostre

La Sala Lucio Fontana di Comabbio prosegue la stagione 2019 con una retrospettiva postuma che celebra la carriera di uno dei grandi artisti milanesi del dopoguerra: Pierantonio Verga.

La personale costituisce un escursus di oltre 40 opere che vanno dal 1968 al 2015, anno della scomparsa dell’artista: Sguardi – Terre, legni, ferri – Carte strappate – Collage – La casa – Pani e ciotole sono i titoli delle sezioni che compongono la mostra, accompagnata da una varia documentazione in catalogo.

Mostra promossa dall’Amministrazione comunale con allestimento di Massimo Cassani che ha curato anche l’edizione del catalogo.

L’inaugurazione avrà luogo il 16 marzo 2019 alle ore 18.00 e la mostra proseguirà fino al 24 marzo con il seguente orario: sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 16.00 alle 18.30. Ingresso libero. Catalogo disponibile in sala mostra.
Per info: salaluciofontana@comune.comabbio.va.it, tel. 0331968572.

Pierantonio Verga
Dal luogo perduto al richiamo epifanico
opere dal 1968 al 2015
Sala Lucio Fontana, Via Garibaldi 560 – Comabbio (VA)
a cura di Massimo Cassani
catalogo con testi di Stefano Crespi e Luca Pietro Nicoletti
inaugurazione 16 marzo 2019 h. 18.00 in

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore