Intesa Sanpaolo “rottama” la chiavetta e promuove l’app

La banca invita ad attivare il servizio gratuito O-Key Smart dall’app Intesa Sanpaolo Mobile. «Così si è meno esposti al phishing»

smartphone

Dal prossimo 4 maggio la chiavetta O-Key, in dotazione ai clienti di Intesa Sanpaolo, non sarà più utilizzabile per via dell’entrata in vigore della nuova normativa europea PSD2. L’istituto invita i propri clienti, che ancora non hanno provveduto, a consegnare la chiavetta al proprio gestore in filiale ed attivare gratuitamente il servizio O-Key Smart direttamente dall’app Intesa Sanpaolo Mobile o con l’aiuto degli ambasciatori del digitale presenti nelle filiali di Intesa Sanpaolo.

Dopo il 4 maggio sarà possibile utilizzare un’ultima volta la chiavetta e scegliere una delle nuove modalità per entrare e operare nella banca online in modo ancora più sicuro: grazie a O-Key Smart ogni operazione sulla banca online è associata a un codice univoco creato in modo automatico dall’app Intesa Sanpaolo Mobile.

Il nuovo servizio O-Key smart consente di entrare e operare nella banca online da
smartphone, in modo ancora più sicuro grazie all’utilizzo di un Pin o dell’impronta digitale (per smartphone dotati di Touch ID o fingerprint): con O-Key Smart infatti sarà sufficiente utilizzare soltanto l’app Intesa Sanpaolo Mobile per accedere ai servizi della banca online, dal sito www.intesasanpaolo.com e da app autorizzando le operazioni direttamente da smartphone ed essendo così meno esposti al phishing.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore