Il pareggio di Capoterra vale tre punti per il Rugby Varese

I biancorossi impattano 30-30 in Sardegna con mete di Valcarenghi, L. De Cecilia, Contardi e Sessarego. Gli errori al piede nella ripresa impediscono il colpaccio ai biancorossi

Rugby: Capoterra - Varese 30-30

Trasferta lunga e tutto sommato fruttuosa per il Rugby Varese, che ha giocato sabato in Sardegna – sul campo dell’Amatori Capoterra – una gara terminata con un salomonico 30-30, risultato che ha portato tre punti alla formazione biancorossa (due ai padroni di casa) che ha definitivamente completato la propria corsa salvezza e che da ora proverà a completare una stagione il più in alto possibile.

Galleria fotografica

Rugby: Capoterra - Varese 30-30 4 di 12

Peccato per un po’ di imprecisione al piede della squadra di Pella e Galante, che in un secondo tempo povero di marcature ha mancato per tre volte i pali (due trasformazioni fallite da Tamborini, una punizione da Comolli) e non è così riuscita a dare il colpo di grazia ai giallorossi padroni di casa.

Il Varese ha provato a distanziare il Capoterra nella prima parte del match, ma i sardi sono riusciti a non far scappare gli ospiti: dopo il 6-0 iniziale dei padroni di casa – due punizioni a segno con Alessandro Baire – i biancorossi hanno aumentato la pressione e sono passati a condurre con un piazzato di Tamborini e una successiva meta di Valcarenghi trasformata dal mediano di mischia (6-10). Alla metà del primo tempo è stato Lorenzo De Cecilia a schiacciare in meta l’ovale con Tamborini ancora a segno con la trasformazione del 6-17, punteggio che ha iniziato a risvegliare il Capoterra, anche se è stato un cartellino giallo a Sessarego (a qualcuno non è andata giù la designazione di un arbitro cagliaritano, specie per certe concessioni ai padroni di casa nella ripresa, con la mischia biancorossa nettamente superiore) a favorire la meta di Gianmarco Baire trasformata dal fratello Alessandro, poco prima a segno dalla piazzola (16-17). Il 23-20 dell’intervallo è arrivato grazie alla meta (poi trasformata) di Celembrini per il Capoterra e alla punizione sulla quale Tamborini  stato implacabile.

Il Varese ha perso Affri per un pestone alla caviglia, così Pella ha mandato in campo Comolli al suo posto. Al rientro dall’intervallo il Varese ha operato il controsorpasso con una meta di Contardi dopo 3′, ma al 10′ di nuovo i due Baire hanno rimesso davanti i sardi nel punteggio. Ultima meta del match al minuto 19, con Sessarego, ma come detto Tamborini non è riuscito a convertire. E da quel momento in poi il 30 pari non si è più mosso, così il Varese – pur fallendo il colpo del KO – è riuscito a fermare una formazione che in classifica “abita” diversi punti più in alto. Mica male, anche per i tanti tifosi biancorossi che hanno approfittato della trasferta sarda per una piccola vacanza a sfondo rugbystico.

Capoterra – Varese 30-30 (23-20)

Marcature. Pt: 4′ cp A. Baire (3-0); 10’ cp A. Baire (6-0); 13′ cp Tamborini (6-3); 16′ mt Valcarenghi tr Tamborini (6-10); 20′ L. De Cecilia tr Tamborini (6-17); 23′ cp A. Baire (9-17); 33′ mt G. Baire tr A. Baire (16-17); 36′ mt Celembrini tr A. Baire (23-17); 40′ cp Tamborini (23-20). St: 3’ mt Contardi (23-25); 10′ mt G. Baire tr A. Baire (30-25); 19′ mt S. Sessarego (30-30).

Varese: F. Bianchi, R. De Cecilia (Taverna), Malnati, Valcarenghi, Fulginiti, Affri (Comolli), Tamborini (Banfi), Borello (c.), L. De Cecilia, S. Sessarego (Maletti), Contardi (Gallo), Spiteri, Djoukouehi, Dal Sasso (Patruno), Bosoni (Gulisano). All.: Pella e Galante.
Arbitro: Matteo Bertocchi di Cagliari.
Note. Cartellino giallo a S. Sessarego (V) 30′ pt.

Serie B Girone 1 (19a giornata)

Risultati: Centurioni – Bergamo 40-6, Amatori Genova – Rovato 26-32, Amatori & Union Milano – Novara 29-24, Sondrio – Piacenza 17-36, Monferrato – Lecco 29-23.
Classifica: Centurioni 91, Monferrato 77, Rovato 75, Piacenza 61, Bergamo 56, Capoterra 46, Lecco* 44, VARESE* 39, Sondrio, A&U Milano 29, Am. Genova 18, Novara 12.
Nota: * = una partita in meno.

di
Pubblicato il 16 aprile 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Rugby: Capoterra - Varese 30-30 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore