Il premio per l’Arte del riuso creativo porta i bambini in gita

Due assegni da 500 euro l'uno sono il premio per le classi 5^A e 5^B della Pascoli, vincitrici del bando Arte creativa promosso dalla Convenzione rifiuti di Sesto. "Bambini, siete un esempio da seguire"

Generico 2018

Tutti gli alunni della scuola primaria Pascoli sono stati accolti in Sala Polivalente dal sindaco Silvio Aimetti questa mattina, martedì 9 aprile,  per festeggiare insieme la premiazione dei bambini delle classi 5^A e 5^B che hanno vinto il bando di Arte Creativa lanciato dalla Convenzione Rifiuti Sesto e riservato alle scuole primarie grazie a questo video.

Il filmato racconta di come sono nati il Semaforo blu, simbolo di libertà, il Pesce rosso ispirato a un racconto di Gianni Rodari e la grande Giraffa, tutti realizzati utilizzando materiale di scarto (cartone, tetra-pak e carta di giornale), grazie alla cooperazione dei bambini e all’aiuto di due mamme (Monica e Marina) e  delle insegnanti Chiara, Luisa, Simona e Marta. Ed è stato proprio questo lavoro di squadra, su un percorso virtuoso di educazione alla riduzione e al riuso dei rifiuti, che ha permesso alle classi quinte di Comerio di aggiudicarsi il primo premio della competizione che ha visto la partecipazione di oltre 70 classi.

“Vi ringrazio bambini per il vostro impegno per l’ambiente – ha detto orgoglioso il sindaco Aimetti ai bambini della scuola – Siete un esempio da seguire, perché solo con l’impegno di tutti potremo risolvere il problema dei rifiuti”.
“I bambini vengono a scuola per imparare e quando tornano a casa insegnano ai grandi quello che hanno imparato sulla riduzione dei rifiuti”, ha detto la dirigente dell’Istituto comprensivo Campo dei Fiori Claudia Brochetta, citando i diversi progetti didattici promossi dalla Convenzione Rifiuti Sesto, tra cui anche la Pagella ecologica, per valutare la differenziata fatta da genitori, nonni e vicini di casa. “Ogni anno nei mari e negli oceani vengono riversati 8 milioni di tonnellate di rifiuti, un tir al giorno, provocando danni non solo all’ambiente ma anche alla nostra salute”, ha ricordato ai bambini Fabrizio Mirabelli, presidente di Acsm-Agam ambiente consegnando il premio ai bambini: due assegni da 500 euro, che saranno utilizzati per pagare il trasporto della gita di fine anno delle quinte della Pascoli a Varigotti, in Liguria. 

 

di
Pubblicato il 09 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore