Procedono i lavori al Rio Ponticelli: l’area Unesco sarà tutta da vivere

Nell'intervento di valorizzazione sarà creato un percorso accessibile anche ai disabili e sarà riaperta l'area delle ex miniere di scisti di Selvabella e delle Piodelle

Besano - Rio Ponticelli

(Nella foto: la piccola cascata del Rio Ponticelli, a Besano)

Procedono a Besano i lavori di sistemazione e valorizzazione nell’area del sito Unesco del Monte San Giorgio che interessano l’area del Rio Ponticelli e delle ex miniere di scisti di Selvabella e delle Piodelle, appena sopra il centro abitato.

L’intervento prevede un investimento di poco meno di 200mila euro, finanziato per 112.000 euro da Regione Lombardia tramite un bando vinto nel 2018, e per circa 80 mila euro dal Comune di Besano con fondi propri.

«La vecchia zona di scavo paleontologico del Rio Ponticelli sarà ripulita per esaltarla dal punto di vista naturalistico – spiega il sindaco Leslie Mulas – Il terreno adiacente è oggetto di pulizia boschiva e vedrà articolarsi un percorso pedonale fruibile anche dai disabili in carrozzina, che potranno arrivare lì grazie ad un allargamento della strada carrabile già esistente. Sarà così creato un punto di sosta molto interessante dal punto di vista paesaggistico, con la vista sul lago, dove poter creare anche piccoli eventi o manifestazioni».

Anche la zona delle miniere, poco più in alto, sarà valorizzata grazie ad una pulizia boschiva, alla posa di arredo urbano ed alla creazione di un punto panoramico terrazzato sempre sul lago: «L’area – aggiunge il sindaco – ha un importante valore storico e culturale poiché da queste miniere si estraeva lo scisto bituminoso con cui si produceva olio per l’illuminazione delle lampade di Milano, ed è proprio durante questi lavori che si sono scoperti, nell’800, i fossili».

Una prima parte del progetto di recupero e valorizzazione è già stata completata: «I lavori che hanno interessato la parte di collegamento tra il paese e il Rio Ponticelli sono conclusi: il sentiero storico, che parte direttamente dal paese, dal piazzale Monte San Giorgio, attrezzato con tavoli da pic nic, servizi igienici e stalli di sosta per i bus,  è stato ripristinato e messo in sicurezza, ed è già percorribile». Questo primo intervento è stato realizzato in parte con fondi del contributo dell’8×1000 (il 40% circa) e il rimanente 50% con fondi propri del Comune di Besano.

L’intervento  complessivo, meteo permettendo, dovrebbe concludersi entro il mese di giugno.

(Nella foto qui sotto: l’area dove sorgerà il percorso attrezzato e fruibile anche dai disabili)

Besano - Rio Ponticelli

di
Pubblicato il 23 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore