Riempie di graffiti via Bossi: denunciato un 23enne

E' stato identificato e denunciato l'autore di una serie di danneggiamenti effettuati nella notte tra il 14 e il 15 aprile

Avarie

E’ stato identificato e denunciato l’autore di una serie di danneggiamenti effettuati nella zona di via Bossi a Chiasso durante la notte tra il 14 e il 15 aprile.

Si tratta di un 23enne con cittadinanza italiana e spagnola residente nel Mendrisiotto, che ha riempito di graffiti (una quindicina) la zona e che è stato ripreso dagli impianti di videosorveglianza presenti in diversi punti di via Bossi.

L’identificazione grazie alla collaborazione tra la Polizia cantonale e la Polizia comunale di Chiasso.

L’ipotesi di reato è quella di danneggiamento ripetuto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore