Comitato per l’Ospedale di Cuasso: “Nuovi amministratori stessa sfida: rilanciare l’Ospedale”

Il Comitato dell'Ospedale in vista dell'importante appuntamento elettorale del 26 maggio indirizza un ringraziamento agli amministratori uscenti e un augurio a chi prenderà il loro posto

Cuasso al Monte - ospedale

Con le elezioni del 26 maggio metà dei Comuni che fanno parte della Comunità montana del Piambello andranno al rinnovo dei consigli comunali.

Marzio, Bedero Valcuvia, Valganna, Cunardo, Cantello, Viggiù, Brusimpiano, Bisuschio, e i due centri più popolosi – Arcisate e Induno Olona – avanno nuovi amministratori e questo si rifletterà anche all’interno degli organismi rappresentativi della comunità montana.

Il Comitato dell’Ospedale, in vista dell’importante appuntamento elettorale indirizza un ringraziamento agli amministratori uscenti e un augurio a chi prenderà il loro posto.

«Da dieci anni a questa parte, il Comitato è sempre stato affiancato da tutti i Comuni e rispettivi sindaci della Comunità Montana al di là della diversa appartenenza politica, sempre accomunati nella ricerca di soluzione ai problemi socio/sanitari del nostro territorio – dicono Gian Battista Seresini, Angelo Ferrarello e Ferdinando Buzzi, rappresentanti del Comitato – Il nostro ospedale, dall’enorme valore anche storico e ambientale, si trova al centro dell’ampio territorio della Comunità Montana del Piambello con oltre 72.000 abitanti, quasi quanto la città di Varese.  Per noi la nostra comunità è sempre stata la nostra “città”».

«Da quando l’allora presidente della Comunità montana del Piambello  Maria Sole De Medio costituì la commissione socio/sanitaria  per sostenere e promuovere l’importanza del nostro ospedale e della rete di servizi socio sanitari del territorio, il nostro percorso  si associò all’azione unitaria di tutti i sindaci. Ricordiamo con affetto Maria Angela Bianchi, gia sindaco di Induno Olona, che presiedette per prima la commissione appena istituita. Ringraziamo tutti i sindaci uscenti e l’attuale presidente della Comunità Maurizio Mozzanica per il loro convinto lavoro al nostro fianco».

L’augurio del Comitato è che anche con i nuovi rappresentanti dei Comuni continui il dialogo e il confronto sul futuro dell’ospedale: «Considerato che il cinquanta per cento dei primi cittadini vanno al rinnovo, ci auguriamo che si possa continuare il lavoro svolto finora anche con i nuovi eletti. Facciamo i migliori auguri a Giovanni Resteghini – sindaco di Bisuschio –  e Pinuccia Mandelli – vice sindaco di Cunardo – già componenti della Commissione e referenti dei piani di zona sociali della Valceresio e della Valganna – Marchirolo.  Entrambi si ricandidano come unici candidati dei rispettivi comuni. Siamo certi che avremo ancora il sostegno di tutti i nuovi sindaci per il progetto di rilancio dell’Ospedale non solo come luogo di cura ma anche come nuovo motore di sviluppo sostenibile dell’intera comunità».

Tutto sulle elezioni comunali nello Speciale Elezioni di Varesenews

di
Pubblicato il 09 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore