Don Mauro Barlassina lascerà la comunità pastorale Maria Madre Immacolata

Il parroco della comunità più grande della città e decano di Varese, dal primo settembre prossimo lascerà il posto a don Giampietro Corbetta, ora parroco ad Arcisate

Personaggi generiche

Dal primo settembre prossimo don Mauro Barlassina, parroco della comunità pastorale Maria Madre Immacolata – la più grande della città, che comprende le parrocchie di Avigno, Bobbiate, Capolago, Cartabbia, Calcinate del Pesce, Lissago, Masnago, Velate – e decano di Varese, diventerà parroco e responsabile di una nuova comunità pastorale, che per ora non è stata comunicata.

A comunicarlo, una lettera alla comunità datata 23 maggio 2019 e firmata dal vicario episcopale monsignor Giuseppe Vegezzi per conto dell’arcivescovo Mario Delpini, che ha inoltre comunicato come dal primo settembre parroco e responsabile della comunità pastorale Maria Madre Immacolata sarà don Giampietro Corbetta, ora parroco e responsabile della comunità pastorale Madonna d’Useria di Arcisate e Brenno Useria.

Con il 1º settembre conclude il suo servizio nella stessa comunità pastorale anche suor Angela, chiamata a vivere un nuovo servizio pastorale nella comunità pastorale Maria aiuto dei Cristiani di Cavaria, Premezzo, Oggiona, Santo Stefano. Al suo posto arriverà suor Gioia.

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore