Fontana chiama Prospettiva Popolare per sostenere Paglia

Il Governatore atteso alla serata di presentazione della lista non riesce ad arrivare in tempo: «Non mi nascondo perché non ho nulla da nascondere»

Avarie

Chiamata al telefono alle 20 (era atteso alle 18.30); dopocena coi colleghi di partito del Nord della Provincia con un incontro in veste privata da Sergio Ghiringhelli, candidato sindaco del Carroccio a Grantola.

Sono giorni difficili per Attilio Fontana: le indagini di Milano – dove risulta indagato per l’abuso d’ufficio per l’affaire Marsico – gli impegni istituzionali e di partito, e le prossime scadenze elettoali amministrative ed europee, fanno di questi giorni un periodo infuocato.

«Si tratta di giornate complicate e convulse, voglio portarvi il mio saluto», ha detto Fontana. «Avrei voluto parlare con calma della buona amministrazione e dei comuni. purtroppo non lo posso fare perché ho appena finito in queste ore questioni complicate su quello che avete letto sui giornali. Non mi nascondo perché non h0 nulla da nascondere. Mi sono comportato in maniera lineare e credo che presto verrà chiarita la mia posizione»: sono le parole di Attilio Fontana pronunciate nella serata di ieri, mercoledì, a Cuveglio per la presentazione del candidato sindaco Francesco Paglia.

La serata è cominciata con l’esposizione dei temi da parte del candidato ed è proseguita col comizio di Giacomo Cosentino, consigliere regionale della Lista Fontana che aderisce al  movimento politico Lombardia Ideale.

Fontana si è speso in prima persona per il candidato Paglia: «Sono con voi per sostenere con grande determinazione Paglia che è persona meritevole per diventare il vostro sindaco».

La serata, preannunciata come «calda» per via del clima piuttosto acceso che si respira in paese, dove la contesa è viva non solo sui social è alla fine terminata dopo le 20 con un aperitivo a cui hanno partecipato una cinquantina di persone presenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore