Lavori per l’estate, Openjobmetis cerca 1.500 persone in tutta Italia

Per molti è il periodo delle ferie, ma l’estate è un momento di grande vivacità lavorativa. Ecco tutte le ricerche che Openjobmetis ha attive in questo periodo

contratto lavoro

Openjobmetis, unica Agenzia per il Lavoro quotata in Borsa Italiana, ricerca e seleziona 1.500 persone in tutta Italia che verranno inserite all’interno di aziende appartenenti a diversi settori nel periodo compreso tra giugno e settembre, con contratti a tempo determinato in somministrazione.

Per molti è il periodo delle ferie, ma l’estate è un momento di grande vivacità lavorativa. Dinamiche ed esigenze specifiche portano le aziende a ricercare nuovo personale cui affidare incarichi non solo stagionali. I settori di riferimento sono quelli della logistica e agroalimentare, GDO e retail, horeca e turismo, sanità e assistenza familiare. Tra le Regioni che presentano il maggior numero di posizioni aperte, Lombardia ed Emilia Romagna, seguite da Piemonte, Friuli, Puglia e Toscana.

Per ricevere i dettagli delle posizioni aperte e per inviare la propria candidatura potete accedere al sito www.openjobmetis.it, sezione Candidati/Trova. Ecco di seguito la presentazione delle principali opportunità di lavoro:

Settore Agroalimentare (400 persone):

Opportunità per addetti alla raccolta e alla cernita di frutta e ortaggi per cui non è richiesta un’esperienza pregressa. Ogni prodotto ortofrutticolo presenta caratteristiche differenti legate anche a specifiche stagionalità. Da aprile a luglio la raccolta di asparagi e ciliegie, da maggio quella di meloni, fragole e le prime lavorazioni sull’uva da tavola, da giugno pesche e albicocche, da metà agosto prendono avvio le prime vendemmie e, a seguire, verso metà settembre, si ha la raccolta di kiwi e mele.

Nel settore vitivinicolo si ricercano enologi, cantinieri, commerciali e addetti all’hospitality. Fra i titoli richiesti, per queste due ultime posizioni, laurea in lingue e studi in marketing.

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro in una recente stima ha quantificato nel 55% la quota di aziende del settore agricolo che fa uso di lavoro irregolare, dato in crescita del 4% rispetto all’anno scorso. In un contesto del genere, e con le piaghe del caporalato e dello sfruttamento ben lungi dall’essere sanate, la presenza di Openjombetis a tutti i livelli della filiera agroalimentare assume particolare importanza, ponendosi come un avamposto di legalità e una garanzia di equo trattamento per le persone.

Chiara Zonzin, responsabile Divisione Agroalimentare Openjobmetis: «La crescita generale nel numero di opportunità di lavoro per il periodo estivo, e in particolare di quelle relative al settore agroalimentare, conferma la fiducia delle imprese nei confronti dell’Agenzia per il Lavoro. Un riconoscimento legato al valore della gestione amministrativa del contratto di lavoro, particolarmente complessa in settori come quello agricolo, alla competenza e l’esperienza nel processo di ricerca, selezione e formazione dei candidati, e alla certificazione e tutela della regolarità nel rapporto di lavoro».

Grande Distribuzione Organizzata e Retail (200 persone):

La ricerca e selezione è dedicata agli addetti alla vendita e alla gestione delle casse, al rifornimento scaffali e al magazzino. Oltre a personale qualificato, vengono ricercate figure alla prima esperienza professionale durante la stagione dei saldi estivi e in sostituzione del personale durante le ferie

Horeca e Turismo (300 persone)

Opportunità per addetti alla cucina, baristi e camerieri. La conoscenza di almeno una lingua straniera è requisito fondamentale;

Sanità (200 persone)

Si ricercano infermieri, Oss (operatori socio-sanitari) e Asa (ausiliari socio-assistenziali) per residenze sanitarie (RSA) e case di cura

La Divisone Family Care di Openjobmetis, che offre alle famiglie assistenza a domicilio per anziani e diversamente abili, segnala più di 100 posizioni aperte per badanti da inserire in famiglie in tutta Italia. Necessaria la conoscenza della lingua italiana, mentre l’esperienza pregressa risulta requisito preferenziale. Per maggiori informazioni sulla Divisione Family Care accedere al sito www.familycarebadanti.it, oppure scriverea familycare@openjob.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore