Litigano e lei lo accoltella al petto. Arrestata per tentato omicidio

L'evento è accaduto verso le 22 di sabato 25 maggio. L'uomo è in prognosi riservata al Circolo di Varese, la donna è stata portata al carcere di San Vittore

carabinieri notte

Erano circa le 22 di sabato 25 maggio quando una lite di coppia si è trasformata in un evento di cronaca, che poteva avere conseguenze ben peggiori.

I carabinieri della Tenenza di Tradate hanno arrestato per tentato omicidio una donna del luogo di 48 anni, già nota alle forze dell’ordine.

I fatti: la coppia nel corso della serata ha iniziato a litigare. Dopo qualche minaccia ricevuta nel corso del diverbio, la donna ha preso un coltello da cucina e ha trafitto l’uomo al petto. Il fatto è avvenuto nell’appartamento di una terza persona, un amico della coppia che li ospitava da qualche settimana e che era presente al momento del fatto.

Il 50enne milanese, anch’egli noto agli uffici, è stato trasportato d’urgenza all ospedale di Varese dove è stato sottoposto a un urgente intervento chirurgico. Al momento è in prognosi riservata. La donna è stata portata al carcere di San Vittore. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore