Playoff Serie D, Caronnese sconfitta. Il Legnano ai Nazionali di Eccellenza

I rossoblu perdono 4-0 a Mantova. Lilla corsari a Fenegrò, ora sfida all’Obermais

caronnese calcio

I playoff sono entrati nel vivo. Primi verdetti in Serie D ed Eccellenza, che non avranno più rappresentanti varesotte in corsa per le promozioni.

In Serie D termina la corsa della Caronnese, sconfitta domenica 4-0 a Mantova. I 24 punti di distacco della stagione regolare si sono fatti sentire tutti. Dopo un primo tempo equilibrato, i virgiliani hanno sfruttato anche l’espulsione di Rinaldi per sbloccare il risultato con Manzo e dilagare nel finale con la doppietta di Altinier e il definitivo poker di Ekuban nel recupero. Ora il Mantova affronterà la Pro Sesto, vittoriosa 4-2 sul Rezzato, per poter accedere alla graduatoria promozione verso la Serie C.

MANTOVA – CARONNESE 4-0
Marcatori: 16′ st Manzo (M), 33′ st Altinier (M), 49′ st Altinier (M), 50′ Ekuban (M)
Mantova: Borghetto, Galazzini (25′ st Ansah), Manzo, Scotto, Ferri Marini (25′ st Bertozzini), Aldrovandi, Giacinti, Ferrari (19′ st Altinier), Silvestro, Cecchi (32′ st Cuffa), Cherubin (43′ st Lazzarin). A disposizione: Brazinskas, Alma, Tosi, Varano. Allenatore: Morgia
Caronnese: Barlocco, Roveda (19′ st Villanova), Baldo (40′ st Perotti), Di Munno, Braccioli, Pavan, Rinaldi, Gattoni, Pittarello, Corno (40′ st Spampatti), Piraccini (39′ st Barbera). A disposizione: Beretta, Manti, Mandracchia, Albu, Ciceri. Allenatore: Mazzoleni.
Arbitro: Taricone Sez. di Perugia (Camillo e Cesarano)

In Eccellenza invece termina la fase del Girone A con la vittoria del Legnano in casa del Fenegrò. Sabato, sotto una pioggia battente, i lilla hanno saputo ribaltare il fattore campo e imporsi nel comasco 2-1. Rete iniziale di Ortolani, pareggio di Pizzini nella ripresa e infine gol partita al minuto 80 di Grasso che decide il match. Ora sulla strada dei legnanesi ci saranno i bolzanesi dell’Obermais, secondi nel girone del Trentino Alto Adige. Gara di andata a Merano domenica 19, ritorno a Legnano domenica 26 maggio.Per tornare in Serie D i lilla dovranno passare il primo turno e vincere anche un secondo, sempre con gare di andata e ritorno.

Fenegrò – Legnano 1-2 (0-1)
Marcatori:  pt: 4’ Ortolani (L), st: 17’ Pizzini (F), st: 37’ Grasso (L).
Fenegrò: Varesio, Galletti, Barlusconi (dal 13’ st Boselli), Mikhailovskiy, Bello, Perini, Panzetta (dal 41’ st Scarcella), Tindo, Pizzini, Campus (dal 37’ st Scapinello), Anzano (dal 20’ st De Vincenzi). A disposizione: Bordin, Arcuri, Maggiore, Meles, Guaita. Allenatore: Broccanello
Legnano : Pasiani, Ortolani (dal 20’ st Crea), Miculi, Provasio, Bianchi, Nasali, Foglio, Amelotti, Grasso (dal 38’ st Curci),  Borghi (dal 27’ st Brusa), Calviello (dal 22’ st Ronchi). A disposizione: Sinani, Giardino, Balconi, Trenchev, Maestri. Allenatore: Fiorito
Arbitro:  Lacertosa di Sesto San Giovanni(Farina-Tinelli).

di
Pubblicato il 13 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore