Prendersi cura dei piccoli: dal parto naturale all’allattamento

Inizia giovedì 23 maggio alle ore 20,45, presso la sede del Cav Varese il ciclo di incontri per neo genitori e donne in gravidanza promosso dall'associazione Medici con l'Africa - Cuamm Varese

LATTE DI MAMMA

Si intitola “Prendersi cura dei piccoli” il breve ciclo di quattro incontri di informazione e formazione socio-sanitaria gratuiti dedicati alle donne in gravidanza, ai neo-genitori e in generale a chi si prende cura dei più piccoli per affrontare, insieme agli esperti, diversi aspetti della nascita di un bambino, dalla gestazione ai primi mesi di vita vita dei neonati, dal parto naturale al massaggio infantile, dall’allattamento al portare. Tutti gli argomenti saranno trattati da diversi punti di vista, mettendo a confronto i diversi approcci alla maternità in Europa e nei Paesi in via di sviluppo.

Il primo incontro si terrà giovedì 23 maggio 2019, alle ore 20,45, presso la sede del Cav Varese (in via Dandolo 6 a Varese), ed è dedicato a “Il rivolgimento con manovre esterne per il parto naturale e i benefici dell’allattamento”.
Tra i relatori la volontaria Cuamm Pascaline Memou, neo laureata in medicina proprio con una tesi sull’argomento e l’ostetrica dell’Ospedale Del Ponte Roberta Tenconi. Interessante sarà il confronto su come gli stessi temi, parto naturale allattamento, trovino diverse pratiche e diversi ostacoli in Africa e in Italia.

Il percorso di approccio alla genitorialità è organizzato dall’Associazione Medici con l’Africa – Cuamm di Varese in collaborazione con i Centri di aiuto alla vita di Malnate, di Varese e del medio Verbano e nei prossimi incontri tratterà i temi de “Il massaggio neonatale e il portare i piccoli”, con un approfondimento sugli effetti della marsupio-terapia (a giugno), e poi “I bambini e l’uso dei supporti digitali come tablet e cellulari”, previsto a settembre, e infine “Una casa a misura di bambino” a ottobre.

di
Pubblicato il 21 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore