Un giardino colorato per la scuola dell’infanzia Luigi Filiberti

Frutto del bilancio partecipato, è stato aperto nel pomeriggio del 24 maggio: la scuola dell’infanzia Luigi Filiberti ha festeggiato

Cavaria con Premezzo generica

«I genitori hanno condiviso l’idea e lo spirito del bilancio partecipato come logica sociale», spiegano la coordinatrice Simona Spillare e la presidente del consiglio di amministrazione della scuola d’infanzia Patrizia Contro. Il frutto del progetto ora è qui: il giardino colorato.

Galleria fotografica

giardino colorato scuola d'infanzia Cavaria con Premezzo 4 di 9

Con questa idea la scuola dell’infanzia Luigi Filiberti di Cavaria con Premezzo si è aggiudicata il bilancio partecipato. Tutto è iniziato l’estate scorsa, a luglio, quando associazioni e realtà del paese hanno proposto i progetti da mettere al voto per ottenere il finanziamento dal Comune: allora i genitori, su idea dell’architetto Roberto Bonardi, hanno pensato ad una nuova area per i loro bambini, il giardino colorato. «Dobbiamo anche ringraziare Antonio Tedeschi di Casa Vogue, che con le sue donazioni ha permesso di realizzare il progetto», sottolineano i tre.

«Abbiamo vinto il bilancio partecipato perché la comunità ci ha ascoltato e ha condiviso la nostra idea: il giorno delle votazioni, a dicembre, molti cittadini sono andati a votare e ci hanno sostenuto. Ci siamo sentiti parte della comunità», continua Bonardi «il bilancio partecipato è proprio il principio di un seme da cui si genera il bello, che deve far parte delle nuove generazioni». Per il nuovo spazio dedicato a i bambini, quindi, è stata organizzata una festa, venerdì 24 maggio, proprio nel cortile della scuola Filiberti: tra giochi ed allegre risate, i bambini hanno visto i lavori conclusi del giardino colorato e, finalmente, hanno potuto renderlo veramente loro.
Questa festa, spiegano inoltre, è stata organizzata prima della chiusura estiva per non intralciare quella conclusiva e la consegna dei diplomi ai bambini dell’ultimo anno, oltre che per «ringraziare l’amministrazione Tovaglieri per questo progetto del bilancio».

Cavaria con Premezzo generica

Un progetto positivo, quello del bilancio partecipato, in grado di mettere in moto meccanismi di solidarietà e «di sinergia tra tutti i collaboratori»: sicuramente una buona idea della politica, commenta Bonardi, incitando il comune ad impegnare più fondi per creare qualità nel paese a fronte di questo entusiasmo e dell’aria di rinnovamento respirata in questi mesi, nella speranza di una continuità di queste belle iniziative, che fanno solo bene alla comunità.

di
Pubblicato il 29 maggio 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

giardino colorato scuola d'infanzia Cavaria con Premezzo 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore