Al via la prima edizione del Premio Anna Bonomi per il teatro

Mercoledì 5 giugno alle ore 20.45 al Teatro Vela si riunirà la giuria che nominerà i vincitori di questa prima edizione

anna bonomi

Dopo la scuola teatrale varesina STCV e la compagnia teatrale, ora tocca alla prima edizione di un premio teatrale portare il nome Anna Bonomi, la professoressa varesina che nessuno ha dimenticato, promotrice di cultura, di teatro e di vita.

Organizzato da Liceo Classico Ernesto Cairoli di Varese, Ass. Amici del Liceo Classico e STCV – Compagnia e Scuola Teatrale Anna Bonomi, il premio ha lo scopo di tenere vivo il ricordo di Anna Bossi Bonomi, fondatrice della Scuola di Teatro della Città di Varese e per decenni insegnante al Liceo Classico Ernesto Cairoli.

Ecco come intendeva il suo lavoro la professoressa: «Il mio teatro si è sempre basato su quattro parole fondamentali: cultura, passione, tecnica e cuore, tutti elementi essenziali per formare un bravo attore». Anna Bonomi ha legato il suo nome al teatro e la sua immensa passione per il palcoscenico l’ha sempre accompagnata, sin da quando insegnava Italiano e Latino al Liceo Classico Cairoli e, al termine delle lezioni, incontrava gli studenti e insegnava loro l’amore per il teatro.

Con semplicità e col sorriso, ha indirizzato alla carriera teatrale moltissimi allievi, intercettando e coltivando il loro talento, grazie ai suoi insegnamenti ricchi di passione e di umanità. La prima edizione del bando Anna Bonomi vuole così premiare due giovani attori/attrici alunni del Liceo Classico Ernesto Cairoli offrendo loro un percorso di studi teatrali presso la STCV – Scuola di Teatro della Città di Varese nell’anno 2019/2020. Il premio è stato aperto a tutti gli attori e attrici che parteciperanno alla messinscena degli spettacoli di fine anno del Corso di Teatro Antico e del Corso di Teatro Moderno organizzati dal Liceo Classico Ernesto Cairoli.

Le rappresentazioni si terranno alle ore 20.45 del 5 giugno presso il Teatro Vela e vedranno in scena: Vera, testi scritti dalle partecipanti al laboratorio teatrale, per la regia di Valentina Maselli, e Troiane di Euripide, per la regia di Pinuccia Soru. Il ricavato della serata, che è ad ingresso con offerta libera, sarà devoluto alla Croce Rossa Italiana, Comitato di Varese.

Chi saranno i giurati? La selezione dei vincitori è affidata al giudizio insindacabile della giuria, che sceglierà un interprete vincitore per il corso di Teatro Antico e uno per il corso di Teatro Moderno. La giuria è composta da Pietro Bonomi, Roberta Colombo (direttrice della STCV Compagnia e Scuola teatrale Anna Bonomi) Andrea Chiodi, Silvio Raffo, e Linda Terziroli. L’ammontare complessivo del premio, offerto dalla famiglia Bonomi, corrisponde ad un anno di iscrizione presso la Scuola di Teatro Anna Bonomi.

Il premio sarà fruibile da parte dei due giovani studenti/attori una volta terminato il percorso liceale. La premiazione, pubblica e aperta a tutti, avrà luogo il giorno 08 giugno 2019 alle ore 11.30 nell’ Hortus conclusus, in occasione della Festa di fine anno scolastico. In tale occasione verranno recitati da Elena Rivoltini, attrice diplomata al Piccolo Teatro di Milano che ha iniziato gli studi con Anna Bonomi, un monologo tratto da uno degli autori più cari alla professoressa: Un tram che si chiama desiderio (1947) di Tennessee Williams. L’interpretazione terrà conto degli appunti manoscritti e delle annotazioni a margine del testo lasciate proprio da Anna sulle pagine dei testi ritrovati nella sua libreria personale.

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.