Il bilancio del palio di Arsago Seprio: “Sempre più partecipazione

Venerdì si è concluso il palio con la premiazione del rione Santa Maria. L'organizzatore Ilario Primeriano: «Aumento costante della partecipazione negli ultimi anni»

Arsago Seprio generica

 

Venerdì 14 giugno si è concluso ufficialmente il palio di Arsago Seprio, con la cerimonia di chiusura e la premiazione del rione Santa Maria, che con 88 punti ha superato anche i campioni in carica dei Longobardi.

Curiosa la classifica dei quattro rioni: dopo Santa Maria (88 punti) ci sono ben 22 punti di distacco da San Rocco, fermo a 66. Seguono a ruota San Vittore a 65 e infine i Longobardi a 63. «È stata certamente una sorpresa» ammette il presidente dei Rioni Ilario Primeriano. «Onestamente in pochi se lo aspettavano».

Primeriano, giunto al termine del suo mandato triennale, traccia un bilancio del palio piuttosto positivo: «Abbiamo avuto una crescita costante in questi tre anni. Quest’anno la partecipazione è stata decisamente alta. Sono particolarmente soddisfatto per aver coinvolto molti bambini, più di 200: era soprattutto a loro che abbiamo pensato per l’organizzazione dello schiuma party conclusivo. E la pioggia per fortuna non lo ha rovinato».

Arsago Seprio generica

«Certamente si può fare sempre meglio, ma credo che abbiamo dato tutti il massimo», ha rivendicato Primeriano, che per il futuro si augura una maggiore presenza giovanile nell’organizzazione del palio: «Dobbiamo puntare su di loro. I giovani sono interessati al palio; queste ultime edizioni lo dimostrano».

di
Pubblicato il 18 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore