Cinema in corte, letture per bambini, mostra e concerto: l’estate della cultura a Malnate

Tanti gli appuntamenti nel weekend, tra cui il cinema all'aperto

malnate varie

Un weekend ricco di appuntamenti va a concludere la rassegna “Settimana della Cultura” che da tre anni viene proposta dal Comune di Malnate in collaborazione con le associazioni del territorio.

Dedicati ai bambini i prossimi appuntamenti. Oggi, giovedì 27, alle ore 17:00 in biblioteca c’è la lettura ad alta voce del libro “La cosa più importante”, fiaba di Antonella Abbiatello scelta in tutta la Lombardia per il ciclo Nati per Leggere. I bambini ascolteranno i coinvolgenti lettori che con libro alla mano leggeranno la storia degli animali del bosco alle prese con il concetto di diversità come valore aggiunto per ogni individuo.

malnate varie

Venerdì 28 alle ore 21:00 torna l’amatissimo Cinema Muro, ovvero la proiezione sotto le stelle ospitati nella suggestiva location di una corte storica di Malnate. Questa volta ci si trova nella corte di via Gramsci 5 per vedere il divertente film per bambini e famiglie “Peter Rabbit”.

Si prosegue sabato 29 alle ore 21:00 con una serata dedicata alla musica grazie al Concerto d’estate del Corpo Filarmonico Cittadino, presso il cortile della scuola Battisti. Il tema del concerto è Giro D’Italia, sarà una serata spensierata all’insegna delle più famose canzoni italiane da cantare insieme.
Nell’atrio comunale rimane in mostra per le prossime settimane il quadro di Giuseppe Delia, si intitola “Pinocchio” il bimbo pensieroso che riflette sulla sua trasformazione da burattino a umano.

«Il progetto di dare visibilità ai talenti locali proseguirà con altri artisti nei prossimi mesi» conclude l’assessore alla Cultura Carola Botta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore