Clerici: “Impegno e dedizione, senza lasciare indietro nessuno”

Il neo primo cittadino del centrodestra di Uboldo cita Alda Merini ed Enzo Biagi nel suo discorso programmatico

Generico 2018

È partito con un ringraziamento alla sua famiglia, con la promessa di impegno e dedizione, responsabilità e passione, il primo consiglio comunale di Uboldo con Luigi Clerici sindaco.

Il neo primo cittadino del centrodestra di Uboldo cita Alda Merini ed Enzo Biagi nel suo discorso programmatico.

Uno sguardo ai giovani, il futuro, ai più deboli, anziani e malati, ai volontari e ai cittadini che hanno bisogno di aiuto, senza lasciare indietro nessuno, all’ambiente e alla socialità, nel segno del coinvolgimento continuo. Clerici, affiancato dalla sua squadra di assessori (capigruppo sono Ulderico Maria Rendoli per la maggioranza e i tre candidati sindaco per i gruppi di minoranza, Matteo Pizzi, Alessandro Colombo e Luca Saibene), si è detto pronto alla sfida, agli impegni progettuali, con uno sguardo al futuro e uno al passato, senza dimenticare le tradizioni. Nel prossimo consiglio comunale verranno illustrate le opere programmatiche, mentre dal sindaco è stata lanciata una sponda a tutte le forze politiche presenti in consiglio comunale, con l’auspicio di una fattiva collaborazione nel segno del rispetto dei vari ruoli istituzionali.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore