È morto a Varese Miguel Falasca Fernandez, allenatore della Saugella Monza

Un arresto cardiaco ha stroncato la vita del pallavolista di fama internazionale, divenuto allenatore della squadra monzese che milita in A1

Miguel Fernandez

Miguel Angel Falasca Fernandez, allenatore della squadra di pallavolo Saugella Monza di Serie A1 femminile, è morto nella notte tra il 21 e il 22 giugno a Varese, in seguito a un arresto cardiaco. Il mondo della pallavolo è in grave lutto: Falasca aveva 46 anni e lascia la moglie Esther e due figli. Nato il 29 aprile 1973 a Mendoza, Falasca in Italia aveva giocato a Bologna, Modena e Ferrara. Da allenatore aveva guidato la nazionale della Repubblica Ceca prima dell’arrivo a Monza nella massima serie femminile. Falasca pochi mesi fa aveva guidato le sue ragazze alla conquista della Challange Cup.

«E’ con estremo e assoluto dolore che il Consorzio Vero Volley e il suo Presidente annunciano l’improvvisa scomparsa di Miguel Angel Falasca – si legge nella nota rilasciata dal consorzio -. Miguel Angel Falasca Fernandez, allenatore del Saugella Team Monza, è mancato nella mattinata di oggi per un arresto cardiaco. Non esistono delle parole adatte a un momento come questo, si possono solo esprimere il dolore di Alessandra Marzari, presidente del Consorzio Vero Volley, di tutti i tesserati e collaboratori e la nostra vicinanza alla sua famiglia, certi che sarà un cordoglio cui si unirà tutto il mondo della pallavolo».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore