Gli effetti degli incendi nei boschi, prima la lezione e poi la camminata

Sabato il Cai organizza una giornata per conoscere meglio i boschi e gli effetti degli incendi

fronte incendio boschi

Cause ed effetti sull’ambiente degli incendi boschivi nelle Prealpi e Alpi lombarde. Di questo si parlerà sabato 22 giugno in un incontro organizzato dal Cai di Varese che prevede prima una lezione e poi una passeggiata. 

L’incontro formativo sarà aperto a tutti per conoscere le aree naturali che tutelano le nostre montagne e avrà luogo nella sede del Parco del Campo dei Fiori, in via Trieste 40 a Brinzio. La giornata prevede una mattinata di lezione a cui seguirà un pranzo e una passeggiata nelle zone colpite dagli ultimi incendi.

La Partecipazione gratuita previa prenotazione a tam.lombardia@gmail.com mentre per il pranzo la prenotazione è obbligatoria entro giovedì 20 giugno 2019 scrivendo a tam.lombardia@gmail.com

Ecco il programma dettagliato della giornata:

ore 9.15 – Ritrovo dei corsisti
ore 9.30 – Saluto delle autorità (Giuseppe Barra, presidente del Parco Campo dei Fiori)
ore 9.45 – Storia dei recenti incendi nell’ambito del Parco Campo dei Fiori – Quadro generale degli incendi boschivi in Lombardia (Dario Bevilacqua, Direttore Operazioni di Spegnimento)
ore 10.30 – Situazione attuale dei boschi nel Parco e in Lombardia (Giancarlo Bernasconi, direttore Parco)
ore 11.00 – Gestione forestale e suo effetto sul bosco
(Guido Brusa, botanico)
ore 12.00 – Biodiversità ed effetti degli incendi (Anna Borghi, agronoma)

ore 13.00 – Pranzo con prodotti locali dell’agriturismo Piccinelli (prenotazione obbligatoria via mail, costo 7€)

ore 14.30 – Escursione da Motta Rossa alla zona sommitale del Monte Martica per vedere sul campo le ricadute dell’incendio sulla vegetazione (Alberto Colatore, referente gruppo flora e fauna GEV Parco Campo dei Fiori)

ore 18,00 – Termine incontro.

di marco.corso@varesenews.it
Pubblicato il 20 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore