Lega: “L’amministrazione Fagioli ha aumentato i parcheggi per auto”

La nota firmata da Angelo Veronesi, capogruppo della Lega in consiglio comunale, che interviene sulla questione parcheggi a Saronno in zona stazione

Mercato Saronno

Riceviamo e pubblichiamo la nota firmata da Angelo Veronesi, capogruppo della Lega in consiglio comunale, che interviene sulla questione parcheggi a Saronno in zona stazione

Si creano 300 posti auto nuovi per i pendolari sul retro-stazione bonificando l’area ex De Nora, si ristrutturano 200 parcheggi in piazza dei mercati, per un totale di 500 posti auto. L’amministrazione Fagioli rende disponibile l’area ex De Nora per fare in modo che le ferrovie possano costruire un parcheggio multipiano, ma l’opposizione sostiene che l’amministrazione ce l’abbia coi pendolari. Sono invidiosi perchè loro non sono stati capaci di fare niente.

L’amministrazione Fagioli ha fatto la propria parte: ha creato in zona stazione nuovi posti auto nell’area ex De Nora, almeno temporaneamente e in attesa del multipiano, ha creato nuovi parcheggi su via De Balaguer ed il progetto urbanistico della ex CEMSA amplierà l’offerta di parcheggi in zona stazione.

Le attività imprenditoriali, ovvero uffici e commercianti, di viale Rimembranze lamentano da anni il fatto che la zona sia completamente satura di pendolari e non ci sia rotazione nei parcheggi. I residenti del quartiere Matteotti protestano da anni perchè non trovano uno spazio libero per posteggiare sotto casa, dato che tutta la zona è occupata dai pendolari.

L’amministrazione Fagioli ha ampliato le zone per il parcheggio gratuito dei residenti e delle attività imprenditoriali residenti per trovare una soluzione a queste esigenze.

L’amministrazione ha concesso alle ferrovie parcheggi gratuiti per il car sharing elettrico, ampliando l’offerta delle auto elettriche a noleggio sia sul fronte che sul retro della stazione, in modo di incentivare i pendolari ad usare un trasporto alternativo.

L’amministrazione ha predisposto spazi per la sosta degli autobus extraurbani sul retro stazione per incentivare l’uso del trasporto pubblico. Servirebbe un parcheggio multipiano per sopperire alle giuste richieste dei pendolari. Non è giusto che i cittadini di Saronno debbano usare solo i propri soldi, rinunciando ad investimenti su scuole e strade, per creare un parcheggio per i pendolari che vengono da altri Comuni. È necessario che vi sia un contributo economico da parte di tutti gli enti interessati. Siamo fiduciosi che con la buona volontà ed il buon senso Saronno avrà un multipiano a servizio della stazione centrale.

Angelo Veronesi
Capogruppo Lega Nord Lega Lombarda per l’indipendenza della Padania di Saronno

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore