Lunedì 3 giugno Giorgio Gori a Malnate a sostegno di Irene Bellifemine candidata sindaco

Fresco di vittoria a Bergamo, dove è stato riconfermato sindaco sconfiggendo la Lega con un netto 56%, Giorgio Gori è atteso a Malnate per un incontro pubblico lunedì 3 giugno alle ore 21 in piazza Tessitrici

giorgio gori

Fresco di vittoria a Bergamo, dove è stato riconfermato sindaco sconfiggendo la Lega con un netto 56%, Giorgio Gori è atteso a Malnate per un incontro pubblico lunedì 3 giugno alle ore 21 in piazza Tessitrici.

Sarà l’occasione per condividere il sostegno a Irene Bellifemine candidata sindaco di centrosinistra per Malnate, al ballottaggio domenica 9 giugno.

«Il programma di Irene Bellifemine e della sua coalizione ha molto in comune con quello che Gori ha portato a Bergamo – afferma Irene Bellifemine -. Si parla infatti di sostenibilità, diminuzione del traffico a favore di pedoni e ciclisti, polo culturale, riqualificazione dei quartieri, sicurezza e cittadinanza attiva, rinnovamento degli impianti sportivi, tecnologia e smart city, servizi in aiuto a giovani (per l’aggregazione e il lavoro) e anziani(per assistenza e servizi). I valori con cui si vuole amministrare una città e di cui parlerà Gori sono gli stessi che ci guidano: partecipazione, ascolto, condivisione, profonda conoscenza del territorio e indiscusso amore per la propria città. La visione in comune nel chiedere la rinnovata fiducia ai cittadini al voto, è quella di poter concludere progetti importanti (per Malnate ad esempio l’applicazione del piano urbano di mobilità sostenibile, la realizzazione del polo culturale, l’efficientamento energetico delle scuole) e poterne avviare di nuovi per migliorare la qualità di vita, i servizi e la bellezza di Malnate. La forza del nostro programma si basa sulla coesione e competenza della squadra che mi sostiene e per la trasparenza della nostra politica. Sono molto felice che Giorgio Gori sia con noi a Malnate per confrontarci insieme sul futuro della città. Sarà un momento importante per continuare insieme il lavoro sui contenuti aperto a tutti i cittadini».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore