Provincia invasa dai moscerini: “Ma non sono dannosi per la salute dell’uomo”

Vere e proprie nuvole di moscerini che da Busto Arsizio a Luino attraversano l’aria in alcune ore del giorno, così come ci hanno segnalato i lettori da ogni angolo della provincia

moscerini

Chi se li ritrova in bocca mentre fa jogging, chi spiaccicati sul vetro della macchina o tra le pieghe della maglietta. Da alcuni giorni anche la nostra provincia è invasa da moscerini.

Vere e proprie nuvole di moscerini che da Busto Arsizio a Luino attraversano l’aria in alcune ore del giorno, così come ci hanno segnalato i lettori da ogni angolo della provincia.

Nulla di cui preoccuparsi, si intende, ma comunque un fenomeno curioso e anche un po’ fastidioso che è sicuramente ricollegabile alle attuali condizioni climatiche caratterizzate da una significativa piovosità seguita da alte temperature che hanno consentito il proliferare di questo tipo di insetti.

Per capire se il fenomeno possa avere ripercussioni sulla salute dei cittadini abbiamo chiesto all’Agenzia Di Tutela Della Salute Dell’Insubria che, comunque, rassicura:

«È bene sottolineare che generalmente i moscerini non sono dannosi per la salute dell’uomo – commenta la dottoressa Elena Tettamanzi referente per la tematica Salute e Ambiente di ATS Insubria – si tratta di insetti che non sono causa di problematiche di carattere igienico sanitarie e non trasmettono agenti patogeni per l’uomo, possono eventualmente causare reazioni allergiche in soggetti sensibili o in caso di punture di alcune tipologie di moscerini, per cui si suggerisce un abbigliamento protettivo in caso di frequentazioni in aree interessate».


Per eliminare il problema, se dovesse risultare particolarmente fastidioso, valgono le regole tipiche della disinfestazione: i prodotti utilizzati per le zanzare vanno bene anche per i moscerini. Ma la cosa più opportuna è quella di attendere il cambiamento delle condizioni climatiche che, con il caldo atteso, potrebbe eliminare nuove sacche di umidità e dunque il proliferare di insetti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore