Rischio siccità, l’ordinanza comunale impone il divieto di irrigare orti e giardini

Il Comune di Albizzate ha emesso un’ordinanza per frenare lo spreco di acqua in vista dei giorni di canicola estiva attesi dalle previsioni meteo

annaffiare

Divieto di irrigazione di orti e giardini, di lavaggio di auto e veicoli, di riempimento piscine e ogni uso che si possa considerare uno spreco dell’acqua dalle 6 del mattino alle 22 di sera, pena una sanzione amministrativa.

Il Comune di Albizzate ha emesso un’ordinanza per frenare lo spreco di acqua in vista dei giorni di canicola estiva attesi dalle previsioni meteo.

Un provvedimento mirato a tutelare i livelli di acqua necessari a garantire gli utilizzi primari per il consumo umano e igienico. La decisione è arrivata anche dopo la comunicazione della società Alfa Srl, gestore della cque provinciale, che raccomandava gli enti di prescrivere la dovuta cautela in vista della stagione estiva.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore