Dove sarà il futuro mercato di Varese? La parola ai commercianti

L'assessore alle Attività produttive, Ivana Perusin, è passata di negozio in negozio per consegnare un questionario a tutti gli esercenti che lavorano nella zona

ivana perusin consegna il questionario sul mercato

Dove sarà il futuro mercato di Varese? Da oggi la parola passa anche ai commercianti di piazza Repubblica. Da questa mattina l’assessore alle Attività produttive, Ivana Perusin, sta passando di negozio in negozio per consegnare un questionario a tutti gli esercenti che lavorano nella zona.

L’obiettivo dell’amministrazione è quello di allargare il confronto sul tema dello spostamento del mercato da piazzale Kennedy. Nei giorni scorsi ad esprimersi sono stati proprio gli ambulanti che hanno indicato la loro preferenza sulla nuova location del mercato. Il Comune però ha coinvolto anche tutta la cittadinanza attraverso un sondaggio online, ancora attivo, attraverso il quale ogni persona può votare. Il link per esprimere la propria idea sul futuro del mercato è: bit.ly/MercatoKennedyVA

“Da questa mattina incontrerò tutti i commercianti che operano intorno e nelle vicinanze di piazza Repubblica – spiega l’assessore Perusin – Una delle ipotesi per lo spostamento del mercato è proprio questa sede e per questo voglio ascoltare l’opinione dei commercianti che verrebbero maggiormente coinvolti da questa scelta. La nostra idea è quella di rendere il nostro mercato ancora più vivo, attraente e ben inserito nel contesto cittadino per questo stiamo facendo un profondo lavoro di sinergia e partecipazione con tutta la città e con le attività commerciali”.

Gli esiti finali di tutti gli strumenti di partecipazione messi in campo dal Comune, questionari e sondaggio online, verranno resi noti settimana prossima.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 Giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore