Sciopero Trenord venerdì 7 giugno: treni fermi per otto ore

È dichiarato dal sindacato autonomo OrSa, rappresentativo tra macchinisti e capotreni

pendolari trenord

Sciopero in Trenord venerdì  7 giugno.

Il sindacato autonomo Orsa – molto rappresentativo tra personale di macchina e viaggiante – ha proclamato uno sciopero dei trasporti che coinvolge i dipendenti di Trenord, che potranno incrociare le braccia per otto ore.

“È stato indetto uno sciopero dalle 09:00 alle 16:59 a cui potrà aderire il personale di Trenord” ha spiegato l’azienda in una nota. “Il Servizio Regionale, Suburbano, la Lunga Percorrenza e il servizio Aeroportuale, potranno subire variazioni e cancellazioni. Si precisa che le fasce orarie di garanzia, dalle ore 06:00 alle ore 09:00 e dalle ore 18:00 alle ore 21:00, non sono coinvolte dallo sciopero. Viaggeranno i treni che, con orario di partenza dalla stazione di origine prima delle 09:00, arrivino alla destinazione finale entro le 10:00”.

Lo sciopero arriva dopo una trattativa su indennità e ferie.

“Abbiamo evidenziato – si legge nella nota del sindacato Orsa – che il contratto aziendale di Trenord è scaduto da 4 anni e che lo stesso contiene errori da correggere, così come dichiarato da tutte le parti aziendale e sociali. Quindi in considerazione di quanto convenuto in sede Prefettizia, per noi il tempo è ormai scaduto e non siamo più disposti ad accettare un calendario che non ha mai prodotto nulla. Abbiamo rilevato inoltre l’inadeguatezza della società e la mancanza di controllo da parte del management nei confronti dei diretti sottoposti, ricordando che l’azienda non rispetta quanto si conviene nel confronto sindacale”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore