Il team Insubrika di Sesto Calende vince a Pesaro gli European Swim Meet

Grandi protagoniste le giovani atlete che hanno difeso i colori sestesi all’annuale gara di nuoto dedicata ai comuni europei dello sport

Avarie

Una grande vittoria targata Sesto Calende all’European Swim Meet di Pesaro, capitale europea dello sport, per i giovani ragazzi del team Insubrika.

La gara di nuoto, patrocinata dal Coni, Federazione italiana nuoto e Msp, ha visto sfidarsi le città e i paesi meritevoli del titolo “comune europeo dello sport” proveniente da tutto il mondo: dal Sudafrica alla Spagna, da Lisbona a Sesto Calende che si è laureata vincitrice dell’edizione 2019.

Accompagnati dall’allenatore Fabrizio Cameroni, tutti i ragazzi del team Insubrika hanno brillantemente superato le fasi eliminatorie e poi ottenuto ottimi piazzamenti permettendo così a Sesto Calende di aggiudicarsi il primo posto davanti a Lisbona e Pesaro, al secondo e terzo gradino del podio. Protagoniste assolute della trionfo sestese sono state le ragazze grazie ai successi Elisa Branca (rana), Giulia Giamberini (dorso), Gaia Guerrato (stile) e Dolores Magni (delfino) che si sono tutte classificate prime. Tra gli uomini spicca invece la vittoria di Del Giudice nei 50 dorso.

Tutti i risultati del team Insubrika:

Donne:

Branca Elisa 100 rana prima – 50 rana seconda

Giamberini Giulia 100 dorso prima – 50 dorso prima

Guerrato Gaia 100 stile prima – 50 stile prima

Margni Dolores 100 delfino prima – 50 delfino prima

Uomini:

Cicanci Edgar 100 stile quarto – 50 stile quarto

Crespi Giorgio 100 rana secodo – 50 rana terzo

Del Giudice 100 dorso secondo – 50 dorso primo

Toia Cristian 100 fa secondo – 50 fa secondo

di
Pubblicato il 23 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore