Whirlpool accoglie con favore l’apertura del ministro Di Maio 

Lo specifica la multinazionale in una nota: "Lavorare con le parti coinvolte per trovare una soluzione per Napoli"

whirlpool generiche

«Nel corso dell’incontro odierno al Ministero dello Sviluppo Economico, Whirlpool EMEA ha accolto con favore l’apertura del Ministro Di Maio a lavorare con le istituzioni e le parti sociali secondo le linee guida condivise dal MiSE. Tale soluzione avrà l’obiettivo di garantire la continuità industriale allo stabilimento e i massimi livelli occupazionali, al fine di creare le condizioni per un futuro sostenibile del sito napoletano».

Ha inizio così il comunicato diramato in serata da Whirlpool, multinazionale degli elettrodomestici che ha uno stabilimento produttivo anche in provincia di Varese ù, a Cassinetta, dopo il trasloco alle porte di Milano della sede direzionale, prima a Comerio.

«Durante l’incontro – si legge nella nota – , Whirlpool EMEA ha confermato l’importanza strategica dell’Italia all’interno della regione EMEA, sia dal punto di vista industriale che commerciale. Whirlpool, azienda leader nel settore degli elettrodomestici, negli ultimi anni è stata uno dei maggiori investitori in Italia. Con la firma del Piano Industriale, Whirlpool ha confermato la sua intenzione a continuare su questo percorso».

«Whirlpool EMEA si riserva di valutare nel dettaglio le misure incluse negli atti di indirizzo firmati ieri dal Ministro Di Maio e rivolti rispettivamente al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, al MiSE e ad Invitalia, i cui dettagli sono tuttora sconosciuti. Questi atti potrebbero, infatti, rappresentare importanti elementi di novità per il Piano Industriale dell’Azienda e per la sua competitività industriale in Italia».

«Whirlpool EMEA si rende disponibile da subito e si impegna, come priorità immediata, a procedere con le discussioni con tutti i soggetti coinvolti al fine di definire i dettagli della soluzione per il sito di Napoli e le sue persone, conclude il comunicato della multinazionale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore