Ai Giardini Estensi per guardare (e cantare) i Queen

Sabato 13 luglio, in occasione dell'anniversario del leggendario concerto Live Aid del 1985, si terrà la proiezione del film campione d'incassi Bohemian Rhapsody di Bryan Singer

Tempo libero generica

Sabato 13 luglio, in occasione dell’anniversario del leggendario concerto Live Aid del 1985, l’associazione Filmstudio’90 ha organizzato ai Giardini Estensi di Varese una proiezione del film campione d’incassi Bohemian Rhapsody di Bryan Singer, con protagonista il premio Oscar Rami Malek nei panni di Freddie Mercury, indimenticabile frontman dei Queen.

Questo film biografico è incentrato sulla carriera musicale di Freddie e degli altri membri dei Queen, dalla formazione della band all’incisione di brani immortali come “Bohemian Rhapsody”, “Love of My Life”, “I Want to Break Free” e “Radio Ga Ga”, dalle crisi all’interno del gruppo fino al trionfale ritorno sul palco proprio in occasione del Live Aid. Un racconto realistico ed elettrizzante per i fans dei Queen e per tutti gli amanti del cinema, in grado di vincere anche tre premi Oscar tecnici: miglior montaggio, miglior montaggio sonoro, miglior sonoro.

La proiezione sarà in versione sing along: le canzoni della colonna sonora saranno accompagnate dai sottotitoli con i testi in inglese, per permettere a tutti di tenere il tempo e di cantare insieme agli attori, per far risuonare la musica nel cuore di Varese in una serata d’estate.

La proiezione avrà inizio alle ore 21.30 ed è confermata anche in caso di pioggia. Il biglietto di ingresso costa € 6,50, con riduzione a € 5,00 per i soci Filmstudio 90, i soci Arci, gli under 18 e gli over 65. Promozione speciale per i soci Filmstudio 90 con meno di 25 anni: ingresso a soli € 3,00.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore