Banca Intesa chiude quattro filiali in provincia

Nelle chiusure saranno coinvolti circa venti dipendenti che, secondo la Fabi provinciale, verranno trasferiti presso altre sedi

banca intesa

Dopo l’annuncio di Ubi Banca di voler chiudere una filiale e nove sportelli in provincia di Varese, arriva quello di Intesa San Paolo che il prossimo 21 settembre chiuderà quattro filiali nel Varesotto.

Le chiusure coinvolgeranno l’agenzia 1 Saronno, Besano, Taino e Golasecca. Nelle chiusure saranno coinvolti circa venti dipendenti che, secondo la Fabi provinciale, verranno trasferiti presso altre sedi. Non molto tempo fa chiuse oltre 10 filiali delle accorpate Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca.

“A questa situazione – commenta il segretario provinciale della Fabi Alessandro Frontini -va aggiunto che le persone che vanno in pensione o volontariamente si avvicinano al Fondo di sostegno al reddito non vengono sostituite da forze nuove ,nonostante esista uno strumento come il FOC (fondo per l’occupazione) siamo di fronte ad un quadro che vede il territorio perdere tenuta occupazionale”.

“Questo disagio – conclude Frontini – non si riflette solo sugli operatori, oltretutto in questa stessa situazione in Varese e provincia ci sono altre chiusure del Gruppo ubi, ma anche sui clienti, perché così viene meno il servizio di banca di prossimità, che colpisce le persone più anziane. Vero che le banche stanno perseguendo indirizzi nuovi privilegiando le filiali on line e le nuove tecnologie ma tutta questa situazione deve essere ben analizzata in un contesto generale ,con regole ben chiare e soprattutto come abbiamo ribadito nella piattaforma di presentazione, all’interno della trattativa del contratto nazionale per monitorare il fenomeno ed evitare inutili esasperazioni”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.