Coupe de la Jeunesse a Corgeno, sei varesini al via con la Nazionale italiana

Le regate si terranno tra il 2 e il 4 agosto sulle acque del lago di Comabbio: quattro atleti della Canottieri Gavirate e due di Varese convocati dal dt azzurro De Lucia

Coupe de la Jeunesse 2007

Domani – mercoledì 31 luglio – sarà presentata in Camera di Commercio la 35a edizione della Coupe de la Jeunesse di canottaggio, la grande rassegna internazionale del remo giovanile che nel prossimo fine settimana sarà disputata sul bacino di Corgeno, seconda volta nella nostra provincia dopo Varese 2007 e sesta assoluta in Italia.

Un appuntamento che permetterà di portare sul lago di Comabbio le grandi speranze remiere di ben sedici nazioni e di dare a tanti giovani atleti il brivido di una regata di questo genere, una sorta di “antipasto” di ciò che i ragazzi – per lo meno, alcuni di loro – potranno respirare nelle gare europee e mondiali che si troveranno a disputare nel futuro prossimo.

In acqua a Corgeno sarà presente anche la Nazionale azzurra che schiererà ai barchini di partenza ben 13 equipaggi per un totale di 52 atleti, confermandosi così uno dei contingenti più folti al via della Coupe. Anche questa volta, la direzione tecnica azzurra guidata da Luigi De Lucia ha messo gli occhi su alcuni talenti del Varesotto che sono stati coinvolti nelle convocazioni.

Anche a livello giovanile, ci pensano le ragazze a fare la parte del leone: saranno quattro le atlete impegnate con l’Italia sulle acque di Corgeno. Si tratta delle gaviratesi Sara Borghi, Alice Codato e Matilde Sturaro – tutte a bordo del quattro di coppia completato dalla genovese Giada Danovaro – e della varesina Benedetta Bulgheroni che remerà invece sull’otto femminile. Equipaggio quest’ultimo che avrà un altro varesino al timone, Lorenzo Franchi.
Per quanto riguarda il settore maschile, la spedizione della “Contea dei Laghi” conta su un titolare: è Massimiliano Xavier Coppa della Canottieri Gavirate che vogherà sul singolo azzurro. Due atleti “padroni di casa”, e quindi tesserati per la Canottieri Corgeno, sono invece allertati come riserve: si tratta di Cristian Bertesago ed Edoardo Caramaschi.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 30 Luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore