Martinenghi, Castiglioni e Scalia pronti per l’avventura Mondiale

Nella notte italiana tra sabato 20 e domenica 21 luglio inizieranno le gare in vasca dei mondiali di nuoto a Gwanju in Corea del Sud

gwangju mondiali nuoto

(Foto Federnuoto.it)

Il mondo del nuoto è tutto in Corea del Sud, più precisamente a Gwangju dove si stanno svolgendo i Mondiali. Dopo il fondo, i tuffi e il sincronizzato, è tempo di vasca con le prime batterie che andranno in scena nella notte italiana tra sabato 20 e domenica 21 luglio.

Saranno tre i nuotatori che porteranno in Corea del Sud la bandiera varesotta: l’azzatese Nicolò Martinenghi, la bustocca Arianna Castiglioni e Silvia Scalia, nata a Lecco ma trasferitasi a Busto Arsizio.

Il primo a scendere in vasca sarà Martinenghi, impegnato nelle batterie dei 100 rana nella notte italiana tra sabato 20 e domenica 21 luglio. Domenica in programma anche le semifinali, mentre la finale è prevista per lunedì 22. L’azzatese del Nuoto Club Brebbia e Fiamme Oro sarà poi impegnato anche nei 50 rana, con le batterie e le semifinali martedì 23 e la finale il 24 luglio.

Lunedì 22 scenderà in vasca anche Arianna Castiglioni, impegnata nei 100 rana. Per lei batterie e semifinali il lunedì, martedì la finale.

Silvia Scalia nuoterà nei 50 e nei 100 dorso. Prima gara in programma il 100, con lunedì 22 batterie e semifinali, martedì 23 la finale. Il programma dei 50 dorso la vedrà impegnata mercoledì 24 luglio nelle batterie e nelle semifinali, giovedì invece le finali.

I CONVOCATI DELL’ITALIA AI MONDIALI DI NUOTO 2019

Uomini: Domenico Acerenza, Stefano Ballo, Alessandro Bori, Federico Burdisso, Thomas Ceccon, Matteo Ciampi, Piero Codia, Santo Condorelli, Marco De Tullio, Gabriele Detti, Stefano Di Cola, Luca Dotto, Manuel Frigo, Nicolò Martinenghi, Filippo Megli, Alessandro Miressi, Gregorio Paltrinieri, Luca Pizzini, Matteo Restivo, Simone Sabbioni, Fabio Scozzoli.

Donne: Ilaria Bianchi, Martina Carraro, Arianna Castiglioni, Ilaria Cusinato, Elena Di Liddo, Giulia Gabbrielleschi, Margherita Panziera, Federica Pellegrini, Benedetta Pilato, Simona Quadarella e Silvia Scalia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore