I 100 cuori biancoblu fanno bene: cinque pannelli didascalici per il Pro Patria Museum

Secondo obiettivo raggiunto dall’iniziative “100 figurine per entrare nella storia” dopo l’installazione dell’impianto di allarme

comitato centenario pro patria

Dopo l’installazione dell’impianto d’allarme all’interno del Pro Patria Museum, inaugurato domenica 4 agosto in occasione dell’esordio stagionale allo “Speroni” della Pro, gli organizzatori sono orgogliosi di annunciare anche il raggiungimento del secondo step dell’iniziativa “100 figurine per entrare nella storia”.

Grazie ai 100 cuori biancoblù che hanno aderito all’iniziativa, per la prima gara di campionato Pro Patria-Monza di domenica 25 agosto i locali del Pro Patria Museum – adibiti anche a sala ospitalità – si presenteranno in una rinnovata veste, sfoggiando cinque nuovi pannelli didascalici, per ripercorrere e celebrare 100 anni di storia, e una serie di espositori a vetrina, per apprezzare ancor di più i tanti cimeli dell’universo biancoblù.

«Nel rinnovare, dunque, il nostro grazie a chi ha creduto in questo progetto – commentano gli organizzatori -, atto a valorizzare ancor di più la gloriosa storia della Pro Patria proprio nell’anno del centenario, diamo appuntamento al prossimo step.  Si perché in attesa dell’album delle figurine, in serbo, dopo l’impianto d’allarme, i pannelli didascalici e gli espositori a vetrina, abbiamo ancora qualche novità».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore