Acquistati i visori termici per le operazioni notturne della polizia Ittico Venatoria

I due strumenti permetteranno l’individuazione di animali o persone anche nell’oscurità senza far rilevare la presenza dell’operatore

polizia ittica

Serviranno a scoprire nel buio azioni di bracconaggio ma anche alla salvaguardia della fauna selvatica così’ come, nei casi più estremi, a coordinare meglio le operazioni di abbattimento dei cinghiali.

La Polizia Ittico Venatoria provinciale è pronta a dotarsi di visori notturni che possono aiutare il corpo nelle operazione di tutela e salvaguardia nelle ore del buio.

L’acquisto di due visori professionali, si tratta di due visori termici Pergam Lynx 3.0, è stata deliberata dall’ente provinciale per una spesa complessiva di 3.416 euro.

I due strumenti permetteranno l’individuazione di animali o persone anche nell’oscurità senza far rilevare la presenza dell’operatore.

La Polizia Ittico Venatoria della Provincia è attiva su tutto il territorio provinciale per il controllo dell’attività venatoria ed alieutica; opera principalmente, in via preventiva e se necessario repressiva, per contrastare le attività di bracconaggio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore