Cade sul passo del Lucendro, muore alpinista svizzero

Troppo gravi le ferite riportate dall'uomo, un 52 enne che stava facendo un'escursione con alcuni conoscenti

rega svizzera

È morto per le gravi ferite riportate l’uomo di 52 anni, cittadino svizzero, precipitato ieri, sabato 24 agosto, mentre faceva un’escursione in montagna. 

L’alpinista, domiciliato nel canton di Basilea Campagna, è caduto per alcune decine di metri mentre stava effettuando un’escursione in zona del Passo di Lucendro, assieme ad alcuni conoscenti.

A soccorrere il 52enne sono intervenuti i paramedici della REGA che dopo avergli prestato le prime cure lo hanno trasportato all’ospedale in elicottero ma le sue condizioni erano apparse subito molto gravi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore