Estate sicura, carabinieri fra borghi e mete turistiche

Schierata “stazione mobile“, motovedetta e unità Terzo reggimento Lombardia. Rifornimenti e controlli anche a Monteviasco

Varese - Festa dei Carabinieri 2019

Da una parte ci sono le abitazioni vuote e lasciate incustodite per le meritate vacanza. Dall’altra le mete turistiche al massimo della capienza di villeggianti alla ricerca del fresco e delle bellezze dei laghi e delle montagne di casa nostra.

A garantire il rispetto delle leggi ci sono le forze dell’ordine e in particolare i carabinieri in queste ore hanno fatto scattare l’operazione “Estate sicura“ che prevede il monitoraggio di tutto il territorio provinciale.

Per questa operazione i militari hanno schierato uomini e mezzi. Sul lago per esempio è già a lavoro la motovedetta in forza alla Compagnia di Luino che pattuglierà le acque del Verbano, pronta anche a operazioni di soccorso combinate con altre unità attive sul Lago Maggiore (Guardia Costiera, Finanza e Vigili del fuoco).

Ma anche in montagna l’Arma presterà il suo servizio. Come nel caso del borgo ancora isolato di Monteviasco: i rifornimenti a spalla, apprezzati dal Presidente Sergio Mattarella continuano con le spedizioni sui 1400 gradini che i militari della stazione di Dumenza assicureranno anche nel giorno della festa estiva per eccellenza.

Ancora, sorvegliati speciali luoghi di balneazione e aree a ridosso del confine con la Svizzera; per rendere più agevole in servizio è stata inoltre schierata la “stazione mobile“ soprattutto nel corso delle manifestazioni quali i fuochi del “Ferragosto lavenese“ e alla Schiranna di Varese.

Per assicurare il miglior presidio del territorio verranno impiegate unità operative del Terzo reggimento carabinieri Lombardia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore